LA NOSTRA SCUOLA


L'istituto “San Vincenzo”, fu costruito nel 1920, ed era stato realizzato solo per ragazze con situazioni familiari disagiate. Alcune mamme dell’epoca trovandosi nella necessità di lavorare, insistettero tanto presso le Suore dell’ istituto, che tra il 1928 ed il 1929 decisero di andare loro incontro, assicurando l'assistenza ad una decina di bambini.

Così facendo l'Istituto cedeva alla Scuola materna parte del grande stabile, ma il numero dei bambini aumentava sempre di anno in anno.

Nel 1947 la Madre Superiore dell'Istituto, Suor Candida Chiabodo, volle dedicare alla scuola materna una parte dell’edificio per soddisfare le esigenze di tante altre mamme che per motivi di lavoro erano state costrette fino a quel momento a lasciare i loro piccoli in mani inesperte.

Grazie alla collaborazione dell' Ingegner Gerardi, il quale abitava anche lui in via Prato Santo, venne deciso di apportare delle trasformazioni, il salone teatro dell'Istituto venne modificato in vera e propria scuola materna. L’edificio fu alzato di un piano per formare altre due aule, mentre al pian terreno venne riservato il posto per la sala da gioco, il refettorio, i servizi e l'entrata. Tutto il complesso venne chiamato “GIARDINO D'INFANZIA”, mentre negli anni '60 questo prese il nome di “SCUOLA MATERNA”.

La presenza delle suore era sempre viva fino a quando nel 1991 si è costituita in Associazione gestita da un comitato di genitori. La parità è stata riconosciuta con decreto 488/5532 del 28/02/2001.

.